La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme

AUTORE Hannah Arendt
DATA 2019
DIMENSIONE 7,42 MB
Cefalufilmfestival.it La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su cefalufilmfestival.it e trova altri libri di Hannah Arendt!

«Le azioni erano mostruose, ma chi le fece era pressoché normale, né demoniaco né mostruoso.»Otto Adolf Eichmann, catturato in un sobborgo di Buenos Aires la sera dell'11 maggio 1960, trasportato in Israele nove giorni dopo in aereo e tradotto dinanzi al Tribunale distrettuale di Gerusalemme l'11 aprile 1961, doveva rispondere di quindici imputazioni, avendo commesso, "in concorso con altri\
SCARICARE
LEGGI
PDF La banalità del male: Eichmann a Gerusalemme di Hanna Arendt

La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme è un libro di Hannah Arendt pubblicato da Feltrinelli nella collana Universale economica. Saggi: acquista su IBS a 12.00€!

La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme - Libri e ...

Otto Adolf Eichmann, figlio di Karl Adolf e di Maria Schefferling, catturato in un sobborgo di Buenos Aires la sera dell'11 maggio 1960, trasportato in Israele nove giorni dopo, in aereo e tradotto dinanzi al Tribunale distrettuale di Gerusalemme l'11 aprile 1961, doveva rispondere di quindici imputazioni, avendo commesso, 'in concorso con altri', crimini contro…

LIBRI CORRELATI